Le località Bandiera Blu 2013

Elenco località bandiera blu 2013

La Fondazione per l’educazione ambientale Italia (Fee), come tutti gli anni, ha pubblicato la lista delle spiagge premiati come Bandiere Blu 2013. Ottenere una Bandiera Blu significa avere acque eccellenti,  fare raccolta differenziata, avere spiagge dotate di tutti i servizi e personale addetto al salvataggio, una perfetta rete fognaria e aver abbattuto le barriere architettoniche.
La lunga lista delle località che hanno ottenuto la Bandiera Blu 2013 comprende 248 spiagge e 135 località, tra le regioni su cui puntare c’è la Liguria, che guida la classifica con due nuove mete e molte riconferme tra le quali Sanremo. Con 18 spiagge in seconda posizione ci sono le Marche, con località come Gabicce Mare e Pesaro. Segue, con una sola meta in meno, la Toscana, tra le località premiate ci sono Principina di Grosseto con una spiaggia di sabbia fine immersa in una pineta che confina con il Parco Naturale della Maremma e con Marina di Grosseto. Poi Monte Argentario, promontorio verde e selvaggio a picco sul mare dove si trovano alcune delle spiagge più incontaminate della Toscana. Segue la Campania, a quota 13:  la Costiera, da Amalfi fino a Marina di Praia e Sorrento. L’ Emilia Romagna con Milano Marittima nel comune di Cervia ha dalla sua alcuni dei più esclusivi beach club della zona, una lussureggiante pineta. Santa Teresa di Gallura è una delle 7 premiate della Sardegna. Il Veneto con 6 riconoscimenti si Lido di Venezia la striscia di terra famosa per il Festival del Cinema che offre 12 chilometri di sabbia fine. Immancabile è la splendida Sicilia, con le Eolie.

Qui è possibile vedere tutte le località Bandiera Blu 2013